Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro

Dipartimento
Segreteria
Internazionalizzazione
Servizi

Il Decreto Ministeriale 30 gennaio 2013 n. 47Apri questo documento con ReadSpeaker docReader, adeguato e integrato dal Decreto ministeriale 23 dicembre 2013, n. 1059Apri questo documento con ReadSpeaker docReader, ha fissato le disposizioni relative all’accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio universitari, all’autovalutazione e alla valutazione periodica delle Università. Nella determinazione dei contenuti del decreto, il Ministro ha tenuto conto, ai sensi del Decreto Legislativo 27 gennaio 2012 n. 19Apri questo documento con ReadSpeaker docReader, del modello ANVUR. Tanto premesso l’accreditamento iniziale e periodico dei Corsi di studio prevede, da parte dell’Ateneo, una serie di adempimenti ai quali occorre provvedere al fine di dimostrare la sostenibilità dell’offerta formativa nonché coerenza dell’offerta formativa con i requisiti didattici, di ricerca, strutturali, organizzativi, economico-finanziari e di Assicurazione della qualità, determinati dai predetti DD.MM. n. 47 e 1059.

Organizzazione e Gestione della Qualità – Struttura organizzativa e responsabilità a livello di Ateneo

  • Per ciascun corso di studio è istituita un’Unità di Gestione Qualità (UGQ), costituita da docenti impegnati nella didattica del corso, un rappresentante degli studenti, con il supporto del personale amministrativo del Dipartimento di afferenza. Compito dell’UGQ è quello di interfacciarsi in ingresso e in uscita con il Presidio per la Qualità di Ateneo, al fine di attuare nei corsi di studio la politica di qualità operata dal Presidio di Ateneo, stimolare con proposte e portare all’attenzione del Presidio le buone pratiche e i punti critici rilevati nei singoli corsi di studio. Costituendosi come Gruppo di riesame, la UGQ provvede annualmente alla stesura della Scheda annuale di monitoraggio del Corso di Studio.Composizione UGQ:Prof.ssa Manuela Tamburro – Coordinatrice (Docente)

    Prof. Guido Maria Grasso (Docente)

    Giuseppe D’Amato (Pta)

    Marialucia Caporicci (Studentessa)

Torna al corso