Medicina e chirurgia

Tirocini Curriculari e TPVES

Le attività curriculari di tirocinio, svolte in conformità a quanto previsto dall’ordinamento didattico del Corso di Laurea in Medicina e chirurgia, sono attività formative, obbligatorie e pratiche svolte dagli studenti dell’Università degli Studi del Molise, per un numero complessivo minimo di 60 Credito Formativo Universitario – CFU – nelle dell’Azienza Sanitaria Regione del Molise (ASReM) o in Strutture opportunamente convenzionate.

Il tirocinio permette di acquisire clinical e comunications skills non altrimenti acquisibili attraverso un percorso definito per obiettivi che integrano, arricchiscono e verificano gli apprendimenti teorici. In particolare permette allo studente di:

  • verificare da un punto di vista applicativo le conoscenze acquisite;
  • anticipare nell’esperienza aspetti che approfondirà successivamente;
  • integrare le conoscenze teoriche;
  • maturare capacità diagnostiche attraverso la formulazione di ipotesi;
  • verificare le ipotesi diagnostiche seguendo i principi dell’Evidence Based Medicine;
  • sviluppare capacità decisionali ed organizzative;
  • acquisire competenze operative.

Gli obiettivi formativi generali perseguiti sono definiti da specifico progetto di tirocinio.

Ciascuna attività di tirocinio comporta per gli studenti l’esecuzione guidata di attività pratiche a titolo di simulazione dell’attività clinica, o di laboratorio. In ogni fase del tirocinio lo studente è tenuto ad operare sotto il controllo diretto di un Tutor. In nessuna circostanza è ammesso che uno studente tirocinante possa operare in sostituzione del personale di ruolo.

Di norma l’attività formativa professionalizzante si svolge presso le Strutture di degenza, di Day-Hospital, Ambulatori, Laboratori analisi o altre Strutture assistenziali territoriali. Possono anche essere stipulate convenzioni con strutture, sia in Italia sia all’estero, che rispondano a specifici requisiti, individuati dal Consiglio di Corso di Studio (d’ora in poi CCS), di idoneità per attività e dotazione di servizi, strutture e personale.

Inoltre l’art. 102 del DL 17.3.2020, n.18 ha introdotto la Laurea abilitante in Medicina e Chirurgia. Per poter conseguire questo titolo è necessario che lo studente effettui il TPVES di area Medica, di Area Chirurgica e di Medicina Generale (MMG).

Ciascun TPVES ha una durata di 100 ore per un totale complessivo di 300 ore. Ad ogni CFU di TPVES corrispondono 25 ore di lavoro per studente, di cui 20 ore di attività professionalizzante con guida del docente e 5 ore di rielaborazione individuale delle attività apprese.

Allo scopo di rispondere al meglio alle esigenze caratteristiche dei diversi anni di corso, i tirocini vengono divisi in due tipologie:

  • Tirocinio curriculare. Per ogni anno del percorso formativo è previsto un tirocinio curriculare. Nel dettaglio, al:
    • primo anno l’attività formativa ha per oggetto l’attività assistenziale coordinata dal personale medico;
    • secondo anno il tirocinio ha per oggetto un approfondimento di quanto appreso nel primo anno sull’attività assistenziale coordinata dal personale infermieristico;
    • terzo, quarto, quinto e sesto anno il tirocinio ha per oggetto l’attività assistenziale in reparti italiani od esteri convenzionati con l’Ateneo. Lo studente dovrà concordare, senza interferire con le altre attività formative previste dal CCS, con il reparto disponibile ad accoglierlo le date e l’orario di frequenza;

L’ammissione ai tirocini curriculari non prevede alcuna propedeuticità.

  • Tirocinio Pratico Valutativo per Esame di Stato (d’ora in poi TPVES) che, come previsto dal D.M. 9 maggio 2018, n. 58 relativo al Regolamento recante gli esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo, è obbligatorio per l’accesso alla prova dell’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di medico-chirurgo. Dura complessivamente almeno tre mesi, in periodi anche non consecutivi, e si articola nel seguente modo:
    • almeno un mese in Area Medica per 100 ore;
    • almeno un mese in Area Chirurgica per 100 ore;
    • almeno un mese in un ambulatorio di un Medico di Medicina Generale (MMG) per 100 ore.

I 15 CFU acquisiti per il TPVES concorrono all’acquisizione degli almeno 60 CFU di tirocinio previsti dall’ordinamento didattico del Corso Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia.

Lo studente può svolgere il TPVES all’inizio del 5° anno dopo aver verbalizzato:

  • il superamento di tutti gli esami dal 1° al 4° anno di corso (con la sola esclusione di quelli relativi alle abilità informatiche e alle conoscenze di lingua inglese);
  • il conseguimento dei CFU imputati al tirocinio previsto al 1°, 2°, 3° e 4° anno.

Tenuto conto delle tipologie di TPVES è stabilito che:

  • lo studente iscritto al V anno, mediante la compilazione online del piano di studio, opti fra il TPVES Area medica o Area chirurgica. Non è consentito, per gli studenti iscritti al V anno, svolgerli entrambi nello stesso anno;
  • Lo studente iscritto al VI anno, mediante la compilazione online del piano di studio, indichi il TPVES di Area non svolto al quinto anno nonché il TPVES MMG.

Gli studenti, nel rispetto della programmazione didattica del Corso di Studio, vengono ammessi al tirocinio nei tempi e nei modi stabiliti dal Coordinatore dell’Attività Formativa Professionalizzante.

Prima di iniziare le attività di tirocinio lo studente dovrà:

  • sottoporsi a visita medica ed esame di accertamento di laboratorio (Medicina Preventiva – Giudizio di Idoneità). La Segreteria didattica predisporrà, in considerazione della disponibilità dell’ASReM, un calendario delle visite mediche.
  • partecipare al Corso di formazione generale sulla sicurezza nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e superare la prova finale.

Tenuto conto che dal terzo anno gli studenti frequenteranno i reparti sarà necessario che disponga di un abbigliamento adeguato, funzionale e decoroso. Pertanto, lo studente dovrà indossare camice, casacca e pantaloni verdi, zoccoli, tesserino identificativo (fornito dalla Segreteria Studenti dopo l’immatricolazione e che dovrà essere sempre ben visibile). Senza il tesserino identificativo, lo studente non sarà ammesso al tirocinio.

Lo studente, nello svolgimento del tirocinio dovrà inoltre attenersi scrupolosamente alle norme di igiene consone all’ambiente ospedaliero come capelli lunghi raccolti, unghie corte, monili rimossi e riposti.

Per quanto attiene il TPVES lo studente potrà presentare la documentazione soltanto all’inizio del 5° anno e dopo aver verbalizzato:

  • il superamento di tutti gli esami dal 1° al 4° anno di corso (con la sola esclusione di quelli relativi alle abilità informatiche e alle conoscenze di lingua inglese);
  • il conseguimento dei CFU imputati al tirocinio previsto al 1°, 2°, 3° e 4° anno.

Tenuto conto delle tipologie di TPVES è stabilito che:

  • lo studente iscritto al V anno, mediante la compilazione online del piano di studio, opti fra il TPVES Area medica o Area chirurgica. Non è consentito, per gli studenti iscritti al V anno, svolgerli entrambi nello stesso anno;
  • lo studente iscritto al VI anno, mediante la compilazione online del piano di studio, indichi il TPVES di Area non svolto al quinto anno nonché il TPVES MMG.
Nel rispetto del percorso formativo lo studente dovrà svolgere le attività di tirocinio in base al seguente schema:

  • a valere dalla coorte 2018/2019 in corso o precedenti, ma che non abbiamo ancora iniziato il tirocinio curriculare del V anno o almeno un TPVES:
Anno Tirocinio CFU Area Ore Ore di studio individuale
Curriculare 4 100
Curriculare 3 75
Curriculare 12 Medicina di Laboratorio e/o medicina trasfusionale e/o Medicina di comunità 30
Metodologia chirurgica 120
Metodologia medica 120
Radiodiagnostica 30
Curriculare 8 Anatomia Patologica 10
Cardiologia – Pneumologia 65
Endocrinologia – Alimentazione e nutrizione 36
Gastroenterologia e chirurgia dell’apparato digerente 24
Oncoematologia e chirurgia oncologica 65
Curriculare 6 Diagnostica per immagini 15
Malattie infettive – Dermatologia 30
Nefrologia 10
Neurologia – Psichiatria 20
Oculistica – Otorinolaringoiatria 20
Ortopedia e traumatologia 30
Reumatologia 15
Urologia 10
TPVES area medica/chirurgica * 5 100 25
Curriculare 14 Chirurgia generale 75
Medicina interna 75
Ostetrica e ginecologia 75
Pediatria 30
Pronto Soccorso 75
Rianimazione ed anestesia 20
TPVES area medica/chirurgica** 5 100 25
TPVES MMG 5 100 25
Totale complessivo 62   1475 75

*Area a scelta dello studente

**Area a scelta dello studente alternativa alla scelta del V anno

  • a valere dalle coorti precedenti alla 2018/2019 e che abbiamo iniziato il tirocinio curriculare del V anno o almeno un TPVES
Anno CFU Area Ore Potenziale valenza
1 4 Curriculare 100
2 3 Curriculare 75
3 12 Medicina di laboratorio e/o medicina trasfusionale 18
Radiodiagnostica 18
Epidemiologia 24
Metodologia medica 120
Metodologia chirurgica 120
4 8 Endocrinologia/ Alimentazione e nutrizione 36
Cardiologia / Pneumologia 65
Oncoematologia 65
Anatomia patologica 10
Gastroenterologia 24
5 6 curriculare +
5 TPVES area medica/chirurgica
Dermatologia 20 TPVES area medica
Malattie infettive 40 TPVES area medica
Urologia 20 TPVES area chirurgica
Nefrologia 20 TPVES area medica
Neurologia 40 TPVES area medica
Oculistica / Otorinolaringoiatria 35 TPVES area chirurgica
Ortopedia e traumatologia 60 TPVES area chirurgica
Radiodiagnostica 20
Reumatologia 20 TPVES area medica
6 14 curriculare +
5 TPVES area medica/ chirurgica +
5 TPVES MMG
Medicina interna 100 TPVES area medica
Chirurgia generale 100 TPVES area chirurgica
Pronto soccorso 100 TPVES area medica
Rianimazione ed anestesia 40
Pediatria 60 TPVES area medica
Ostetricia e ginecologia 100 TPVES area chirurgica
Medicina generale (medici di base) 100 TPVES MMG

Lo studente iscritto al 1° anno, prima di iniziar il tirocinio, ritira presso la Segreteria didattica un libretto sul quale sarà annotato l’acquisizione dei CFU imputati ai tirocini curriculari. Il libretto sarà consegnato alla Segreteria didattica quando lo studente avrà verbalizzato i sei tirocini curriculari.

I tirocini previsti al 1° e 2° anno si svolgono in aula oppure nell’aula simulazione e non prevedono la frequenza di reparti o, più in generale la gestione degli ingressi in Strutture Ospitanti (d’ora in poi SO).

Per i tirocini curriculari previsti dal 3° al 6° anno gli studenti dovranno consegnare alla Segreteria didattica:

  • il progetto formativo debitamente compilato e firmato. Sul progetto formativo bisognerà indicare la SO all’interno della quale si svolgerà il tirocinio. Qualora la SO non fosse convenzionata sarà necessario attivare la convezione (per maggiori indicazioni si rimanda al paragrafo “Attivazione nuova convenzione”);
  • l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Lo studente, prima di avviare il tirocinio, dovrà attendere una esplicita autorizzazione da parte della Segreteria didattica del Corso di Studio.

icona Progetto formativo

icona Progetto formativo III anno pre-compilato

icona Progetto formativo IV anno pre-compilato

icona Progetto formativo V anno pre-compilato

icona Progetto formativo VI anno pre-compilato

icona Modulo di autorizzazione per il trattamento dei dati personali

La documentazione deve essere inviata in un unico file e in formato PDF all’indirizzo di posta elettronica tirociniocdlmedicina@unimol.it

Lo studente iscritto al 1° anno, prima di iniziare il tirocinio, ritira presso la Segreteria didattica un libretto sul quale sarà annotato l’acquisizione dei CFU imputati ai tirocini curriculari. Il libretto sarà consegnato alla Segreteria didattica quando lo studente avrà verbalizzato i sei tirocini curriculari.

I tirocini previsti al 1° e 2° anno si svolgono in aula oppure nell’aula simulazione e non prevedono la frequenza di reparti o, più in generale la gestione degli ingressi in Strutture Ospitanti (d’ora in poi SO).

Qualora l’attività di tirocinio fosse svolta extra Regione Molise lo studente dovrà consegnare alla Segreteria didattica i seguenti documenti:

  • il modulo A1 richiesta tirocinio curriculare extra regione Molise;
  • il modulo B1 disponibilità a svolgere mansioni di medico tutor per tirocinio curriculare extra-regione Molise;
  • il progetto formativo debitamente compilato e firmato. Sul progetto formativo bisognerà indicare la SO all’interno della quale si svolgerà il tirocinio. Qualora la SO non fosse convenzionata sarà necessario attivare la convezione (per maggiori indicazioni si rimanda al paragrafo “Attivazione nuova convenzione”);
  • l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Lo studente, prima di avviare il tirocinio, dovrà attendere una esplicita autorizzazione da parte della Segreteria didattica del Corso di Studio.

icona Progetto formativo

icona Progetto formativo III anno pre-compilato

icona Progetto formativo IV anno pre-compilato

icona Progetto formativo V anno pre-compilato

icona Progetto formativo VI anno pre-compilato

icona Modulo di autorizzazione per il trattamento dei dati personali

La documentazione deve essere inviata in un unico file e in formato PDF all’indirizzo di posta elettronica tirociniocdlmedicina@unimol.it

Lo studente può svolgere il TPVES all’inizio del 5° anno dopo aver verbalizzato:

  • il superamento di tutti gli esami dal 1° al 4° anno di corso (con la sola esclusione di quelli relativi alle abilità informatiche e alle conoscenze di lingua inglese);
  • il conseguimento dei CFU imputati al tirocinio previsto al 1°, 2°, 3° e 4° anno.

Tenuto conto delle tipologie di TPVES è stabilito che:

  • lo studente iscritto al V anno, mediante la compilazione online del piano di studio, opti fra il TPVES Area medica o Area chirurgica. Non è consentito, per gli studenti iscritti al V anno, svolgerli entrambi nello stesso anno;
  • lo studente iscritto al VI anno, mediante la compilazione online del piano di studio, indichi il TPVES di Area non svolto al quinto anno nonché il TPVES MMG.

Per il TPVES di area medica o di area chirurgica sarà necessario:

  • consegnare alla Segreteria didattica la seguente modulistica:
    • la richiesta di iscrizione al tirocinio dell’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di medico chirurgo (solo in fase di attivazione del primo TPVES). La Segreteria controllerà, ai sensi della normativa vigente, la veridicità delle dichiarazioni rese;
    • il progetto formativo debitamente compilato e firmato. Sul progetto formativo bisognerà indicare la SO all’interno della quale si svolgerà il tirocinio. Qualora la SO non fosse convenzionata sarà necessario attivare la convezione (per maggiori indicazioni si rimanda al paragrafo “Attivazione nuova convenzione”);
    • l’autorizzazione al trattamento dei dati personali;
  • ritirare presso la Segreteria didattica:
    • il Libretto di area;
    • il Libretto di valutazione area.

Per quanto attiene il TPVES MMG il tirocinante dovrà consegnare alla Segreteria didattica la seguente documentazione:

  • la richiesta di iscrizione al tirocinio dell’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di medico chirurgo (qualora non avesse svolto il TPVES di area medica o chirurgica). La Segreteria controllerà, ai sensi della normativa vigente, la veridicità delle dichiarazioni rese;
  • il modulo A relativo alla richiesta di TPVES – MMG nella Regione Molise;
  • il modulo B relativo alla disponibilità a svolgere le mansioni di medico tutor per TPVES-MMG nella Regione Molise. Per questa tipologia di tirocinio è necessario verificare che sia attiva una apposita convenzione con l’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia nella quale esercita il medico.

icona TPVES area medica

icona TPVES area chirurgica

icona TPVES MMG

icona Modulo di autorizzazione per il trattamento dei dati personali

La documentazione deve essere inviata in un unico file e in formato PDF all’indirizzo di posta elettronica tirociniocdlmedicina@unimol.it

Cognome Nome Provincia di
AURIEMMA GIOVANNA Campobasso
BACCARI FRANCESCO Campobasso
BERARDI GIUSEPPE Campobasso
CALABRESE LUIGI Isernia
CAMPANELLI PATRIZIA Campobasso
CARANO QUINTINO Campobasso
CATENA MARCELLO Campobasso
CICERONE RENATA Isernia
CIMA MICHELE Campobasso
CLEMENTE CELESTINA Campobasso
COLANGELO ANTONELLA Campobasso
COLAVITA FERNANDO Campobasso
COLELLA MICHELE Campobasso
COLELLA MICHELE Campobasso
CORALLO PASQUALE Campobasso
DAVIDDE GERARDO Campobasso
DE GREGORIO GIUSEPPE Campobasso
DE NIGRIS LUIGI Campobasso
DE RENZIS ALFREDO Isernia
DI LUCENTE EMILIA GIOVANNA Campobasso
DI ZAZZO FRANCESCO Isernia
FATICA NICOLA Campobasso
GRANA VINCENZO Campobasso
IANNACONE NICOLINO Campobasso
IANTOMASI MICHELE Campobasso
IOCCA MICHELE Campobasso
KNIAHYNICKI COSTANTINO Isernia
LA VECCHIA ERNESTO Campobasso
LICURSI GIUSEPPE Campobasso
LONGAVITA ANTONIO Campobasso
MASTRANGELO FELICIANA Campobasso
PALLOTTA PIETRO Campobasso
PALMIERI GIOVANNI Campobasso
PETESCIA EUGENIO Isernia
PIANO GIANFRANCO Campobasso
RUO MICHELE Campobasso
SASSI ENZO Campobasso
SPADANUDA ANTONIO Campobasso
TARTAGLIA MARIA Campobasso
TILLI MARISA Campobasso
VASSALLOTTI CONCETTA Campobasso

Lo studente può svolgere il TPVES all’inizio del 5° anno dopo aver verbalizzato:

  • il superamento di tutti gli esami dal 1° al 4° anno di corso (con la sola esclusione di quelli relativi alle abilità informatiche e alle conoscenze di lingua inglese);
  • il conseguimento dei CFU imputati al tirocinio previsto al 1°, 2°, 3° e 4° anno.

Tenuto conto delle tipologie di TPVES è stabilito che:

  • lo studente iscritto al V anno, mediante la compilazione online del piano di studio, opti fra il TPVES Area medica o Area chirurgica. Non è consentito, per gli studenti iscritti al V anno, svolgerli entrambi nello stesso anno.

Lo studente iscritto al VI anno, mediante la compilazione online del piano di studio, indichi il TPVES di Area non svolto al quinto anno nonché il TPVES MMG.

Per il TPVES di area medica o di area chirurgica svolta extra Regione Molise sarà necessario:

  • consegnare alla Segreteria didattica la seguente modulistica:
    • la richiesta di iscrizione al tirocinio dell’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di medico chirurgo (solo in fase di attivazione del primo TPVES). La Segreteria controllerà, ai sensi della normativa vigente, la veridicità delle dichiarazioni rese;
    • il modulo A relativo alla richiesta TPVES extra regione Molise;
    • il modulo B relativo alla disponibilità del medico a svolgere mansioni di tutor per TPVES;
    • il progetto formativo debitamente compilato e firmato. Sul progetto formativo bisognerà indicare la SO all’interno della quale si svolgerà il tirocinio. Qualora la SO non fosse convenzionata sarà necessario attivare la convezione (per maggiori indicazioni si rimanda al paragrafo “Attivazione nuova convenzione”);
    • l’autorizzazione al trattamento dei dati personali;
  • ritirare presso la Segreteria didattica:
    • il Libretto di area;
    • il Libretto di valutazione area.

Per quanto attiene il TPVES MMG il tirocinante dovrà consegnare alla Segreteria didattica la seguente documentazione:

  • la richiesta di iscrizione al tirocinio dell’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di medico chirurgo (qualora non avesse svolto il TPVES di area medica o chirurgica). La Segreteria controllerà, ai sensi della normativa vigente, la veridicità delle dichiarazioni rese;
  • il modulo A relativo alla richiesta di TPVES – MMG extra Regione Molise;
  • il modulo B relativo alla disponibilità a svolgere le mansioni di medico tutor per TPVES-MMG extra Regione Molise. Per questa tipologia di tirocinio è necessario verificare che sia attiva una apposita convenzione con l’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia nella quale esercita il medico.

icona TPVES area medica

icona TPVES area chirurgica

icona TPVES MMG

icona Modulo di autorizzazione per il trattamento dei dati personali

La documentazione deve essere inviata in un unico file e in formato PDF all’indirizzo di posta elettronica tirociniocdlmedicina@unimol.it

Per consultare le convenzione attive clicca qui.

Al fine di consentire allo studente di svolgere il tirocinio in una Struttura Ospitante non convenzionata sarà necessario attivare una convenzione per attività di tirocinio. Per visualizzare il modulo di convenzione clicca qui.

Una specifica convenzione dovrà essere attivata con l’Ordine Provinciale dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia nella quale esercita il medico di base per il TPVES MMG.

In ogni caso, nell’evenienza di attivazione di una nuova convenzione, la presentazione del:

  • progetto formativo;
  • modulo di autorizzazione al trattamento dei dati personali;
  • modulo di disponibilità del medico di base (solo nel caso del TPVES MMG);

sarà successiva alla sottoscrizione della convenzione.

La verbalizzazione digitale dell’attività di tirocinio avverrà, a cura del Coordinatore dell’AFP in base al calendario degli esami. Lo studente dovrà, pertanto, prenotarsi all’appello di esame e esibire al Coordinatore dell’AFP il libretto tirocinio regolarmente compilato e firmato dal Tutor della Struttura Ospitante.

Torna al corso